termine: 

sintagma

unità di due o più elementi linguistici con estensione variabile dotato – ma non necessariamente – di significato, es. poesia senza rima (ma anche senza rima o poesia senza; quest’ultimo costituisce sintagma non significante); s. coeso o compatto, che si pronuncia senza prender fiato (Ruscelli).


Modificato: mercoledì 5 marzo 2014 11.11  



Metrica Italiana © 2012-2024 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT 02493400283
privacy - contatti