termine: 

semisdrùcciolo

ag. di vocabolo che può essere usato sia piano che sdrucciolo, es. òdio, a fine verso può divenire odïo; es. Qual mai tra i nati e l’odïo (Manzoni); a fine verso non modifica la quantità sillabica, in questo caso un settenario


Modificato: mercoledì 5 marzo 2014 11.02  



Metrica Italiana © 2012-2022 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT 02493400283
privacy - contatti