termine: 

pròstesi

pròtesi; aggiunta, spesso per motivi eufonici, di vocale o sillaba non etimologica davanti a una parola, es. (i)specie, (ig)nudo; a rigore, (i)storia non sarebbe p. in quanto dal lat. historia; può servire per aumentare il verso di una sillaba, es. (I)scaturiscan la fumosa via (Carducci).


Modificato: lunedì 3 marzo 2014 09.58  



Metrica Italiana © 2012-2024 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT 02493400283
privacy - contatti