termine: 

prestito

vocabolo o forma linguistica presa da altra lingua; può restare invariata, es. sport, o venire adattata, es. toletta; se relativo a una parola p. lessicale; a un costrutto p. sintattico; a un elemento grammaticale p. morfologico; a un suono p. fonetico.


Modificato: lunedì 3 marzo 2014 09.54  



Metrica Italiana © 2012-2022 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT 02493400283
privacy - contatti