termine: 

figura

forma espressiva che nel linguaggio non si identifica con l’oggetto o la frase ad esso collegati ma li trasforma; sono f. retoriche la metafora, l’iperbole, ecc.; f. metrica, quella che concorre alla creazione del metro di un verso, come la sinalefe e la sineresi (dette pure fenomeni metrici); per estensione il termine di f. viene talora applicato ad aferesi, troncamento, ecc.; f. etimològica, v. annominazione, paronomasia; f. grammaticali, quelle che alterano la grafia delle parole e raramente incidono sul computo dei versi, es. la diastole o la sistole; f. fonica, che riguarda il suono della parola,


Modificato: lunedì 31 marzo 2014 10.43  



Metrica Italiana © 2012-2024 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT 02493400283
privacy - contatti