termine: 

asticcio

in un verso, l’anticipazione della parola che serve da rima, es. Viso e son diviso da lo viso (Iacopo da Lentini).


Modificato: sabato 8 marzo 2014 11.56  



Metrica Italiana © 2012-2024 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT 02493400283
privacy - contatti