termine: 

apòstrofe

1. figura retorica con la quale ci si rivolge con viva commozione a persone, anche assenti, od oggetti inanimati, quasi potessero sentire e comprendere; 2. parola o frase concitata.


Modificato: sabato 8 marzo 2014 11.52  



Metrica Italiana © 2012-2024 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT 02493400283
privacy - contatti