termine: 

antonomàsia

traslato che usa il nome comune per il proprio, o viceversa, es. il sommo poeta (Dante), un carnera (di qualsiasi persona robusta).


Modificato: sabato 8 marzo 2014 11.48  



Metrica Italiana © 2012-2024 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT 02493400283
privacy - contatti